• Blog_

Misurazioni effettuate per testare i relè

1.Test della resistenza di contatto
Possiamo usare la resistenza del multimetro per misurare la resistenza del contatto chiuso costante e del punto mobile, il suo valore di resistenza dovrebbe essere 0 e il valore della resistenza del contatto aperto costante e del punto mobile è infinito.È quindi possibile distinguere tra un contatto normalmente chiuso e un contatto normalmente aperto.

2. Misurazione della resistenza della bobina
La resistenza della bobina del relè può essere misurata dal multimetro R×10, in modo da poter giudicare il fenomeno del circuito aperto della bobina.

3.Misurare la tensione di ingresso e la corrente di ingresso
Dobbiamo inserire una serie di tensione al relè con un alimentatore regolato regolabile e un amperometro, quindi inserire l'amperometro in serie nel circuito di alimentazione per il monitoraggio.Aumentare lentamente la tensione di alimentazione.Quando si sente il suono della chiusura del relè, registrare la tensione e la corrente di chiusura.Per essere precisi, puoi provare a fare la media più volte.

4. Misurazione della tensione di rilascio e della corrente di rilascio
Applicando lo stesso test di cui sopra, quando il relè è impegnato, possiamo abbassare gradualmente la tensione di alimentazione, quando il relè si sente di nuovo rilasciare il suono, annotare la tensione e la corrente in questo momento.Possiamo anche provare molte volte a raggiungere una tensione di rilascio e una corrente di rilascio medie.In generale, la tensione di rilascio del relè è del 10% ~ 50% della tensione di chiusura.Se la tensione di rilascio è inferiore a 1/10 della tensione di chiusura, non può essere normalmente utilizzata, il che minaccerà la stabilità del circuito e renderà il lavoro inaffidabile.
Il relè è il dispositivo chiave del misuratore di wattora prepagato intelligente, la durata del relè determina in una certa misura la vita del contatore, le prestazioni del dispositivo sono molto importanti per il funzionamento del misuratore di wattora prepagato intelligente.Tuttavia, ci sono molti produttori di relè in patria e all'estero, la scala di produzione varia notevolmente, il livello tecnico varia notevolmente e i parametri di prestazione variano ampiamente.Pertanto, il produttore del contatore di energia elettrica deve disporre di un set di dispositivi di prova perfetti quando il relè viene testato e selezionato, al fine di garantire la qualità del contatore elettrico.Allo stesso tempo, la rete ha anche rafforzato il test di campionamento dei parametri di prestazione dei relè nei contatori intelligenti e le apparecchiature di prova corrispondenti sono anche necessarie per testare la qualità dei contatori prodotti da diversi produttori.Tuttavia, l'apparecchiatura di test del relè non ha solo un singolo elemento di test, il processo di test non può essere automatizzato, i dati di test devono essere elaborati e analizzati manualmente e i risultati dei test sono casuali e artificiali e l'efficienza di rilevamento è bassa, e la sicurezza non può essere garantita.
Negli ultimi due anni, la rete elettrica ha gradualmente standardizzato i requisiti tecnici dei contatori elettrici, formulato standard di settore e specifiche tecniche pertinenti, che hanno sollevato alcune difficoltà tecniche per il rilevamento dei parametri del relè, come la capacità di accensione e spegnimento del carico del relè, interruttore test delle caratteristiche.Pertanto, è urgente studiare un dispositivo per realizzare il rilevamento completo dei parametri di prestazione del relè.In base ai requisiti di prova dei parametri di prestazione del relè, gli elementi di prova possono essere suddivisi in due categorie: uno è gli elementi senza corrente di carico, come valore di azione, resistenza di contatto, vita meccanica;In secondo luogo, con gli elementi di prova della corrente di carico, come la tensione di contatto, la durata elettrica, la capacità di sovraccarico.Gli elementi principali del test sono i seguenti: (1) valore dell'azione.Il valore della tensione richiesta quando il relè è in funzione.Resistenza di contatto.Il valore della resistenza tra due contatti quando il contatto è chiuso.(3) vita meccanica.Parti meccaniche in caso di assenza di danni, il numero di azione di commutazione ripetuta del relè.(4) tensione di contatto.Quando la scossa elettrica è chiusa, viene applicata una certa corrente di carico nel circuito della scossa elettrica e il valore di tensione tra i contatti.(5) vita elettrica.Quando la tensione nominale viene applicata a entrambe le estremità della bobina di azionamento del relè e il carico resistivo nominale viene applicato al circuito di contatto, la frequenza di funzionamento affidabile del relè è inferiore a 300 cicli all'ora e il ciclo di lavoro è 1∶4.(6) capacità di sovraccarico.Quando la tensione nominale viene applicata alle due estremità della bobina di azionamento del relè e viene applicato 1,5 volte il carico nominale nel circuito di contatto, la frequenza di funzionamento affidabile del relè è (10 ± 1) volte al minuto.

Metodo di rappresentazione dei simboli
Le bobine dei relè sono rappresentate in un circuito da un simbolo rettangolare.Se il relè ha due bobine, disegnare due scatole rettangolari parallele.Allo stesso tempo nella casella rettangolare o nella casella rettangolare sul simbolo di testo relè "J".I contatti dei relè sono rappresentati in due modi: uno è disegnarli direttamente sul lato del rettangolo, che è più intuitivo.L'altro è quello di attirare ciascun contatto nel proprio circuito di controllo in base alla necessità di connessione del circuito.Solitamente i punti di contatto e le bobine dello stesso relè sono contrassegnati con gli stessi simboli di caratteri e i gruppi di contatti sono numerati, per fare la differenza.

Tre tipi base di contatti a relè
(1) i due contatti sono aperti quando l'alimentazione non è collegata alla bobina mobile (normalmente aperta, tipo H) e i due contatti sono chiusi quando l'alimentazione è collegata alla bobina.È indicato dall'iniziale "h" del carattere cinese "he".
(2) i due punti di contatto sono chiusi quando la bobina non è eccitata e i due punti di contatto sono scollegati quando la bobina è eccitata.È indicato dal prefisso fonetico “d” della parola “break”.
(3) il tipo di trasferimento (Tipo Z) è il tipo di contatto.Il gruppo di contatto ha tre contatti, vale a dire, il centro è il contatto dinamico, su e giù un contatto statico.Quando la bobina non è eccitata, il contatto mobile viene scollegato da uno dei contatti statici e chiuso con l'altro;quando la bobina è eccitata, il contatto mobile si muove, facendo chiudere quello precedentemente disconnesso e quello precedentemente chiuso aperto, a scopo di trasformazione.Tale gruppo di contatti è chiamato contatto di transizione.È indicato dal prefisso fonetico “z” della parola “giro”.


Tempo di pubblicazione: 27-maggio-2022